Foto e Immagini Hotel Santoli a Porretta Terme (BO)

L’APPENNINO RITROVATO

L’APPENNINO RITROVATO IL GIARDINO FUORI PORTA dal 2-07-19 al 3-09-19

questa offerta è
SCADUTA
Contattaci!
L’APPENNINO RITROVATO
   Richiedi Informazioni

L’APPENNINO RITROVATO IL GIARDINO FUORI PORTA
DAL 2 LUGLIO AL 3 SETTEMBRE 2019

Storia, cinema, natura, sport e passeggiate enogastronomiche dall’Arco del Meloncello alle Montagne dell’Appennino.

Un calendario ricchissimo di appuntamenti per scoprire un territorio straordinario, attraverso visite guidate gratuite, con escursioni a piedi e/o in bicicletta. Cinque appuntamenti speciali prevedono un focus dedicato al cinema per sancire il forte legame di Alto Reno Terme con il cinema e un appuntamento di carattere sportivo in occasione del prologo della APPENNINICA MTB STAGE RACE a Bologna, in calendario tra i grandi eventi sportivi previsti nell’estate bolognese.

La Valle del Reno si fa conoscere per le sue bellezze naturali, storico artistiche ed enogastronomiche, ma anche per le tradizioni dei luoghi e la storica cultura cinematografica del territorio.



CALENDARIO PROIEZIONI CINEMATOGRAFICHE

Eventi serali di proiezioni di film e incontri con professionisti del mondo cinematografico, per sancire il legame di Porretta Terme con il cinema, legame nato negli anni ‘60 e che arriva fino ad oggi con il Festival del Cinema di Porretta.
Per completare l’esperienza verranno organizzati tour guidati, a piedi o in bicicletta nei luoghi dove sono state girate alcune scene dei film del regista bolognese Pupi Avati. L’esperienza per il visitatore sarà unica e completa: territorio, natura e cinema.

  • 5 luglio – Borgo Capanne (Alto Reno Terme) ore: 21:00 – “Ladri di Biciclette” di Vittorio De Sica
  •  23 luglio – Porretta Terme, Piazza della Libertà ore: 21:00 – “The Soul Journey” di Marco della Fonte
  • 9 agosto – Castelluccio (Alto Reno Terme) ore: 21:00 – “Il Postino” di Massimo Troisi (in occasione del venticinquesimo anniversario dalla morte del regista).
  • 12 agosto – Molino del Pallone (Alto Reno Terme) ore: 21:00 – “Il Concerto” di Radu Mihaileanu
  • 22 agosto – Porretta Terme – Parco Rufus Thomas ore: 21:00 – “Il libro della giungla” del 2016 di Jon Fravreau (un film per tutti, soprattutto per ragazzi)

Partecipazione alle proiezioni gratuita


CALENDARIO ESCURSIONI MTB

L’evento speciale di Bologna in occasione di APPENNINICA MTB STAGE RACE 2019 è il collante tra la montagna e la città, come apertura delle porte cittadine verso le montagne: l’occasione per assistere al passaggio della gara di Mountain Bike che prende il via da Bologna e coinvolge tutto l’Appennino.

  • 20.07 Sabato – Bologna
    da San Luca all’Appennino, seguendo la prima edizione di Appenninica MTB Parmigiano Reggiano Stage Race.Escursione in MTB per un’occasione unica, seguire da vicino alcuni degli atleti provenienti da tutto il mondo, che si cimenteranno nella prima edizione di Appenninica, la gara di MTB che li porterà dalla città di Bologna a percorrere tutto l’Appennino in 7 giorni. Dopo la salita a San Luca e visita al Santuario, ci posizioneremo in zona ottimale per vederli passare nei punti più spettacolari della collina bolognese. Al rientro ristoro in compagnia degli atleti, per scambiare con loro qualche parola sull’avventura che stanno per iniziare.Partenza dall’ Arco del Meloncello alle ore 10.00, salita a ritmo lento al Colle della Guardia, visita al Santuario, discesa nel parco del Pellegrino per assistere al passaggio degli atleti in gara, discesa dal parco e ristoro con gli atleti.
    Rientro ore 13:30.

     

    Iscrizioni telefonando al numero 347 6473916 entro il 5 Luglio.
    Partecipazione gratuita

  • 24.07 Mercoledì – Porretta Terme Castelluccio
    Un assaggio di AppenninoEscursione in MTB o bici strada, per assistere al passaggio della gara Appenninica a Porretta con la cronoscalata del Monte Piella.Partenza dalla piazza di Porretta alle ore 10.00 salita lungo la strada panoramica che porta a Castelluccio, salita dolce con qualche tratto più impegnativo. Arrivati nel borgo faremo visita la Castello Manservisi e ci posizioneremo per il passaggio degli atelti.Il ristoro sarà in contemporanea all’arrivo dei primi atleti e proseguiremo poi per il rientro a Porretta per le ore 13. Partenza da Porretta, salita a Castelluccio, visita Castello, ristoro e rientro per le 13:30.

     

    Iscrizioni telefonando al numero 347 6473916 entro il 5 Luglio.
    Partecipazione gratuita


CALENDARIO ESCURSIONI A PIEDI (E CON PULMINO)

Un calendario ricchissimo tra luglio e agosto e una Guida Ambientale Escursionistica a disposizione dei turisti di Alto Reno Terme per scoprire la bellezza dell’Appennino Tosco-Emiliano: la natura, la flora, la fauna, ma anche la storia, le tradizioni e la cultura dei luoghi.

Ogni martedì di luglio e agosto, sono in programma escursioni a piedi di volta in volta con un focus diverso: la storia, le Terme, il centro storico, il fiume Reno, il Monte della Croce, il Percorso Marconiano, le chiese e santuari.

Le visite guidate del sabato invece prevedono anche l’utilizzo del pulmino. Diversi i luoghi visitati così come le tematiche sviluppate: l’ambiente e la natura, con la visita ai Parchi del Corno alle Scale e dei Laghi Suviana e Brasimone, i centri visita e un focus specifico per flora, fauna e geologia; La storia, l’arte e la religiosità popolare, con la visita di paesini, antichi borghi, musei, chiese, castelli e santuari, il Parco Storico di Monte Sole e la Linea Gotica; l’enogastronomia con visite ad aziende agricole, produttori diretti e birrifici; Le tradizioni e la cultura dei luoghi, con volti, storie, antichi mestieri e i racconti dell’Appennino.

Escursioni del martedì con partenza da Piazzale Protche (davanti alla Stazione dei treni) di Porretta Terme ore 16:30

Escursioni del sabato partenza col pulmino da Piazzale Protche (davanti alla Stazione dei treni) di Porretta Terme ore 14:30/15:00

ESCURSIONI GRATUITE – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Michela Marcacci – Cell: +39 348 3408892
Web: www.guidappenninotrekking.it
Mail: info@guidappenninotrekking.it

  • 2 luglio
    Porretta Terme e la sua storia
    Visita del centro di Porretta Terme con la sua storia, le vie, le piazze, le Terme, la chiesa di Santa Maria Maddalena, il Santuario della Madonna del Ponte e la passeggiata al Monte della Croce con la bella vista dall’alto.
  • 6 luglio
    Parco Storico di Monte Sole e Sacrario ai Caduti di Marzabotto
    Il Parco Storico di Monte Sole ricopre quasi interamente l’area coinvolta nell’eccidio di Monte Sole del 1944, quando la violenza nazifascista portò in queste terre la morte per centinaia di inermi civili. Visita guidata lungo il percorso del Memoriale, all’interno dell’ambiente naturale del parco.
  • 9 luglio
    Porretta Terme: il centro storico e le chiese
    Visita del centro storico e delle principali chiese di Porretta terme, per secoli centri di riferimento spirituale, e non solo, per gli abitanti di questi luoghi.
  • 13 luglio
    Riola, La Scola, Montovolo
    Arte, cultura e storia si uniscono in questa escursione alla scoperta di gioielli architettonici dell’Alto Reno: la chiesa di Riola dell’architetto finlandese Alvar Aalto, il Castello moresco della Rocchetta Mattei, il borgo La Scola -piccolo e intatto gioiello medievale, l’importante Santuario di Montovolo da dove, in una natura straordinaria si ammira la valle del Reno.
  • 16 luglio
    Porretta Terme, Monte della Croce, Madognana
    Passeggiata al Monte della Croce passando da via Pineta e, dopo una sosta per ammirare Porretta dall’alto, visita al piccolo borgo di Madognana.
  • 20 luglio
    CastelluccioTresanaSantuario della Madonna del Faggio
    A pochi km da Porretta Terme, passando da Castelluccio, si raggiungerà Tresana, il borgo delle ortensie e con una passeggiata nel bosco in una natura incontaminata tra faggi, castagni, ruscelli si arriverà al suggestivo santuario della Madonna del Faggio.
  • 23 luglio
    La spiritualità dell’Appennino
    La storia e la cultura religiosa di un territorio visto attraverso le sue chiese: la chiesa di Santa Maria Maddalena, il Santuario della Madonna del Ponte e la chiesa dei Frati Cappuccini.
  • 27 luglio
    Le grotte di Labante
    Una escursione per scoprire le spettacolari grotte naturali di Labante, con sorgente pietrificante e cascata, sito geologico di importanza comunitaria.
    Natura, geologia e storia di uno dei siti più suggestivi dell’Appennino Bolognese.
  • 30 luglio
    Porretta Terme e la sua storia
    Visita del centro di Porretta Terme con la sua storia, le vie, le piazze, le Terme, la chiesa di Santa Maria Maddalena, il Santuario della Madonna del Ponte e la passeggiata al Monte della Croce con la bella vista dall’alto.
  • 3 agosto
    Parco del Corno alle Scale: Brughiere d’alta quota e il Lago Scaffaiolo
    Passeggiata all’interno del Parco del Corno alle Scale, in un ambiente naturale tra i più suggestivi, tra brughiere di mirtilli, alla scoperta di antichi mestieri quasi dimenticati: la pastorizia d’alta quota. Rimanendo in quota, si potrà poi arrivare, al pittoresco lago Scaffaiolo.
  • 6 agosto
    I “Bagni della Porretta”, la storia e le Terme
    La storia di Porretta è strettamente legata a quella delle sue acque termali, le cui proprietà terapeutiche erano note fin dall’ epoca romana: una storia da scoprire tra i vicoli del centro antico e lungo i fiumi che l’attraversano.
  • 10 agosto
    GranaglioneLustrola, il santuario di Calvigi e Olivacci
    II territorio di Granaglione si estende in gran parte sulle spettacolari pendici scoscese delle montagne che coronano la Valle del Reno. Si attraversa il grazioso e antico borgo di Lustrola, per poi arrivare al Santuario Della Madonna di Calvigi e si conclude con la visita al borgo di Olivacci.
  • 13 agosto
    Porretta Terme, Monte della Croce, Madognana
    Passeggiata al Monte della Croce passando da via Pineta e, dopo una sosta per ammirare Porretta dall’alto, visita al piccolo borgo di Madognana.
  • 17 agosto
    Riola, La Scola, Castel di Casio
    Si inizia con la visita della particolare chiesa di Riola dell’architetto finlandese Alvar Aalto, si prosegue passando dalla pittoresca Rocchetta Mattei, arrivando poi al borgo La Scola -piccolo e intatto gioiello medievale- per concludere al paese di Castel di Casio in occasione della tradizionale festa medievale, tra botteghe di artigiani, locande e taverne, banchetti, musica, spettacoli.
  • 20 agosto
    Porretta Terme, le sue acque e il fiume Reno
    La storia di un territorio si lega sempre ai fiumi che l’attraversano. Passeggiata storico -naturalistica dedicata a Porretta, le acque termali e il fiume Reno.
  • 24 agosto
    Stagno, Bargi e il lago di Suviana
    Immersi nel cuore del Parco regionale dei Laghi Suviana e Brasimone, partendo dal Poranceto, tra castagni secolari, alla scoperta degli antichi borghi di Stagno e Bargi. Si arriva poi sulle rive del suggestivo Lago di Suviana dove rilassarsi ammirando il tranquillo paesaggio.
  • 27 agosto
    La spiritualità dell’Appennino
    La storia e la cultura religiosa di un territorio visto attraverso le sue chiese: la chiesa di Santa Maria Maddalena, il Santuario della Madonna del Ponte e la chiesa dei Frati Cappuccini.
  • 31 agosto
    Le cascate del Dardagna
    Immersi nel Parco regionale del Corno alle Scale alla scoperta del territorio. Visita dell’antico Santuario di Madonna dell’Acero, una delle massime espressioni della religiosità popolare della montagna bolognese nel passato. Si continua poi con una passeggiata nella natura seguendo lo sviluppo del fiume Dardagna e ammirando le suggestive cascate e i giochi d’acqua che crea.
  • 3 settembre
    Sulle tracce di Guglielmo Marconi: Porretta – Le Croci e ritorno
    Immersi nella natura, si segue un facile sentiero, tra luoghi dimenticati e borghi storici. Località di origine della famiglia Marconi dove il famoso scienziato e inventore trascorse le estati della sua infanzia.

In caso di maltempo le escursioni potranno essere rinviate. La guida si riserva la facoltà di modificare il programma qualora lo ritenesse opportuno in base alla salvaguardia e alle esigenze dei partecipanti.

Blocca la tariffa più conveniente per le tue vacanze
Prenota Ora!
Contattaci direttamente:
questa offerta è
SCADUTA
Contattaci!
L’APPENNINO RITROVATO
   Richiedi Informazioni
Contattaci Direttamente
+39 053423206
info@hotelsantoli.com
le crescente di lizzo
" sabato sera in compagnia di amici siamo andati ad assaggiare le rinnomate crescentine di lizzo.. una tipica tigella dell' appennino emiliano. buonissime con un bel tagliere di affettati e formaggi un tipico pesto da metterci dentro e un umido di pollo da rileccarsi i baffi.. "
Recensioni icon Hotel Santoli11/07/2016
Franco141262 | Castel di Casio, Italia
Condividi questa Offerta
   Richiedi Informazioni
Ricarica 101 happy trail mtb logo Poretta Soul logo Porretta Cinema Eco Friendly