Foto e Immagini Hotel Santoli a Porretta Terme (BO)

Il Caniccio e la Castagna

Soggiorno alla scoperta della regina del bosco, la Castagna

a partire da
184,00 €
a Camera
Questa è una
Offerta in Corso
Affrettati!
Il Caniccio e la Castagna
   Richiedi Informazioni

Scegli l’autunno per visitare l’Appennino e ti troverai in un luogo magico ricco di tradizione e meraviglia quando i boschi si tingono di colori accesi e passeggiare è un vero piacere. Respira il profumo del muschio, assapora l’aria frizzante e ascolta il silenzio ristoratore di una natura incontaminata.

 

In questo contesto naturalistico potrai conoscere l’albero del castagno, guardiano imponente e silenzioso del bosco,  chiamato anche "albero del pane"  in quanto assicurava, con i sui frutti, la sopravvivenza per le popolazioni montane.

 

La raccolta della castagna, per questi motivi detta anche "pane dei poveri", si rivela sempre un momento di vita autunnale sorprendente e rilassante. Sul nostro Appennino Tosco-Emiliano avrai la possibilità di passeggiare tra castagneti secolari provando un’emozione che sa di storia, di radici, di cultura del territorio; questo è il momento in cui il bosco incanta e si lascia ascoltare, questo è il momento dove si capisce l’antico legame tra l’uomo e la natura.

 

Scegli di trascorrere la tua vacanza nel relax sull’Appennino dove storia, tradizione e gastronomia si incontrano per regalarti emozioni uniche, scopri la nostra proposta soggiorno: Relax in Appennino, il Caniccio e la Castagna

 

 

 

Relax in Appennino, il Caniccio e la Castagna

 

1 notte/2 gg con cena, piscina, grotta del sale e aperitivo con birra alla castagna

 

€ 92,00 a persona in camera doppia

 

 

Ecco quello che abbiamo studiato per te

 

Soggiorno relax
 
  •  Camere accoglienti e confortevoli con balcone privato
    sanificazione prima e dopo la partenza del cliente con vapore ad alta temperatura
  •  Cena degustazione con prodotti tipici e farina di castagna Ass. Castanicoltori Alta Valle del Reno, nel nostro ristorante “Il Bassotto” con cucina espressa, bevande escluse
  •  Pernottamento e prima colazione dell’Appennino, orario 07:30-09:30
  •  Check in dalle ore 14:00, check out ore 11:00
Servizi top inclusi
 
  •  Accesso giornaliero alla Piscina tecnica con idromassaggi per un’ora di relax su prenotazione, ideale dopo un'escursione nel castagneto
  •  Aperitivo con bicchiere di Birra alle Castagne del birrificio Beltaine
  •  Morbido accappatoio Hotel Santoli
  •  1 ingresso a persona nella Grotta del Sale da 40’
    consigliato per l’apparato respiratorio, purifica polmoni, bronchi e stimola la circolazione, 40 minuti equivalgono a 3 giorni di mare
  •  Giardino privato, comodo parcheggio hotel

 

 

Ristorante “Il Bassotto” a km zero

 

Il nostro ristorante “Il Bassotto” utilizza la migliore farina di castagne dell’Appennino Tosco-Emiliano, quella dell’Associazione Castanicoltori Alta Valle del Reno e propone un menù degustazione nel quale troverete i prodotti a km zero del nostro territorio abbinati alla farina di castagne in un equilibrio di sapori che racchiudono tutto il gusto dell’autunno in Appennino.

Clicca qui per conoscere il menu degustazione alla castagna

Segui il nostro profilo instagram per scoprire tutte le ricette a base di farina di castagna dello chef Franco!

 

 

 

Soggiorno all'Hotel Santoli

 
Le nostre caratteristiche
 
  •  Il Santoli è a conduzione familiare e il nostro impegno per garantire pulizia e sicurezza è sempre al primo posto.
  •  Applichiamo un protocollo di sanificazione giornaliera in tutta la struttura con vapore ad alta temperatura e disinfettante biologico, nelle camere è prevista sanificazione prima e dopo il soggiorno per una pulizia 100% sicura
  •  Ambienti comuni ampi e confortevoli
  •  Giardino privato attrezzato e riservato con tavoli esterni
  •  Camere con terrazzo privato attrezzato con affaccio sul nostro Appennino
  •  La nostra cucina al ristorante “Il Bassotto” è rigorosamente espressa e rispettosa del territorio, utilizziamo solo prodotti sani, genuini e a km zero
  •  Il clima di Porretta è tonico-sedativo e immergersi nella natura, respirare aria pura ed entrare a contatto con alberi e piante ha benefici eccellenti per la nostra salute
  •  Le nostre acque termali sono consigliate per la cura, la prevenzione e la riabilitazione dell’apparato respiratorio, di quello locomotorio e del sistema vascolare periferico, per la cura della sordità rinogena, di affezioni gastroenteriche, delle affezioni dermatologiche e di alcuni disturbi ginecologici
  •  L’appennino è la meta ideale per fare prevenzione primaria e ritrovare un’armonia e un equilibrio necessario per il nostro organismo
  •  L’Hotel Santoli è una struttura eco-friendly nel cuore dell’Appennino Tosco Emiliano, è ambiente naturale, alimentazione naturale, cura naturale
 

 

Come aumentare la fiducia
Le nostre attenzioni per la tua sicurezza!
 
 
STRUTTURA IGIENIZZATA PER UNA PULIZIA 100% SICURA
 
 
CAMERA SANIFICATA con vapore alta temperatura e disinfettante biologico prima e dopo la partenza
 
 
CANCELLAZIONE GRATUITA per la massima flessibilità
 

 

Clicca qui per saperne di più ➢

 

 

Il Caniccio e la Castagna

 

La raccolta delle castagne avviene nei mesi di settembre e ottobre e si effettua ancora con rudimentali attrezzi: un rastrelletto per battere i ricci e i sacchi di tela o ceste di vimini per la raccolta.

 

Una volta raccolte e pesate, le castagne vengono sistemate sui cannicciati, e succesivamente nei casoni detti appunto “Canicci” per farle essiccare. Questo periodo dura dai 20 ai 40 giorni durante i quali le castagne vengono rivoltate più volte. Il fuoco viene alimentato giorno e notte con essenze forti come il legno di quercia o con quello di castagno al fine di esaltarne l'affumicatura.

 

Oggi questa sapienza è ancora tramandata e durante la stagione autunnale è possibile, in base al periodo, visitare, raccogliere ed essiccare le castagne che sono ancora macinate in mulini a pietra per ottenere un prodotto di altissima qualità, l’oro bruno dell’appennino, la farina di castagne appunto.

 

Scegli di visitare questi luoghi affascinanti con mezzi propri o prenotando una guida locale, al tuo arrivo sarà nostra cura informarti su percorsi e luoghi di lavorazione della castagna.

 

 

Curiosità

 

Fu la Contessa Matilde di Canossa “la magna comitissa” a comprendere l’estrema importanza della coltivazione del castagno come base per la sopravvivenza alimentare delle popolazioni montane italiane, infatti con l'ausilio della sapienza  dei Monaci, studiò la coltivazione dei castagni e indicò la corretta distanza di impianto tra gli alberi per aumentare e migliorare la produzione di castagne.

Questo criterio agronomico definito “sesto impianto matildico“ prevede che le piante di castagno, allevate in forma libera, siano disposte ai vertici di triangoli sfalsati ad una distanza di circa 10 metri. Con questo sistema si poteva anche sfruttare l’erba del sottobosco quale pascolo per le greggi e si raccoglievano agevolmente le foglie da utilizzare nella stalla quale alimento e giaciglio per gli animali.

Blocca la tariffa più conveniente per le tue vacanze
Prenota Ora!
Contattaci direttamente:
a partire da
184,00 €
a Camera
Questa è una
Offerta in Corso
Affrettati!
Il Caniccio e la Castagna
   Richiedi Informazioni
Contattaci Direttamente
+39 053423206
info@hotelsantoli.com
Uno splendido soggiorno nell'appennino emiliano.
" L'albergo è situato a pochi passi dal centro di Porretta, nei pressi delle terme. I servizi offerti sono numerosi tra cui spicca il centro benessere. Ottimo anche il servizio di ristorazione, completo di squisiti piatti originali e prodotti della tradizione locale. Le camere sono belle, curate e confortevoli e il personale è sempre disponibile e di una cordialità unica. Consigliato per una vacanza all'insegna del relax nel bellissimo scenario dell'appennino emiliano. "
Recensioni icon Hotel Santoli18/03/2019
Max Michelin |
Condividi questa Offerta
   Richiedi Informazioni
Ricarica 101 happy trail mtb logo Poretta Soul logo Visit Appennino logo Porretta Cinema Eco Friendly Logo Alleanza Cuochi Logo Alleanza Cuochi